Struttura consolle


una consolle per dj si compone semplicemente in una serie di sorgenti audio 

  • cdj
  • piatti 
  • lettori mp3

i vari suoni vengono miscelati mediante l'uso di un mixer ,ogni sorgente viene associata ad un canale

i mixer da club più comuni possono essere a 2 o 3/4 canali

l' obbiettivo principale del dj è quello di non avere mai l'interruzzione della musica ma allo stesso tempo di creare suoni piacevoli alle persone che ballano o ascoltano, cercando di evitare errore come l'accavvallamento delle due tracce creando un suono veramente spiacevole e irritante all'udito.

ci sono varie tecniche di mixaggio ma la tecnica base del dj è quella di partire da una traccia musicale su un canale e di andare a mettere a tempo (agli stessi battiti ) la seconda traccia da sovrapporre e poi sostituire con la prima,